Pensiero Positivo

(4 voti, media 3.00 di 5)


Pensare positivo aiuta
ad espandere la mente!

Pensare Positivo?

Un'arte da apprendere e fare propria!

Pensare di poter descrivere con poche frasi una idea così grande è una impresa ardua. Spesso, anche quando parlo con i miei amici sento usare il temine positivo e positivismo. Meglio ancora quando mi sento dire "Io sono positivo/a, sono solare, mi piace la vita", e via dicendo. Pero poi in altre giornate trovi che le stesse persone e noi non da meno, siamo giù di corda e con il morale a pezzi per i soliti e classici problemi che generalmente fanno parte del quotidiano. Ma... allora dov'è finita quella stupenda frase di qualche giorno prima... io sono positivo, io sono solare e felice? Qui qualcuno sta imbrogliando le carte oppure siamo tutti palesemente degli ...imbroglioni?

Da qui ho trovato lo spunto per approfondire un pò la cosa è mi sono convinto che la verità come sempre sta a metà. Mentre da una parte ognuno di noi si sforza ad essere positivo perché sa che sarebbe importante esserlo, dall'altra parte quando un problema ci prende coinvolgendoci e sconvolgendoci, lo stesso ci fa provare la sofferenza e lo stress emotivo. E dunque la reazione è sempre la stessa e cioè stato di prostrazione sofferenza psicofisica, tristezza e via dicendo.

Allora cosa si può fare per non cadere nel solito vittimismo secolare?! Semplice imparare a scoprire quale sia davvero il segreto per percorrere la strada del positivismo. Ma esiste un percorso, ci si può allenare per essere positivi?
Indovinate qual'è la risposta? Certo che SI!

La cosa più eclatante però e la seguente, tutti siamo coscienti di avere bisogno di uno specifico addestramento però nessuno poi decide di fare il passo e dire a se stesso: BASTA, desidero di meglio e di più per la mia vita.
Antony de Mello diceva con una frase molto eloquente che gli esseri umani sono delle aquile che però si comportano da polli! Lo sapevate di avere queste potenzialità. Un pollo, anche se allevato bene resta sempre un pollo, un'aquila anche se si vuole farla passare per un pollo resta sempre un'aquila il guaio è che se nessuno glielo fa notare magari a furia di incassare colpi si convince di essere davvero un pollo.

Ebbene sarebbe ora di sfoderare gli artigli e di riappropriarsi della propria energia e dire. Basta, basta far finta di volare e poi continuare a razzolare. Bisogna ritornare a volare, volare, volare: Un'aquila può volare! Dunque caro amico iscriviti ad un corso di volo accelerato e fai rotta verso il tuo futuro.

Il corso che ti propongo è un corso che si intreccia con l'Autostima innanzi tutto e con la disattivazione delle tue condizioni limitanti. La prima cosa che devi fare è quella di licenziare quel tuo dipendente infido che da anni hai assunto e che si chiama Autosabotatore per riprogrammare la tua vita stabilendo tempi e percorsi.
Imparerai a meditare e con la visualizzazione vederti come vorrai essere in un prossimo futuro poiché Tu sei Il Signore Creatore della TUA VITA. Non ci credi? Allora questo è un motivo in più per imparare questa arte.

Se lo vorrai potrai imparare la tecnica del vivere nel presente e scoprire che il pensiero positivo è il percorso più veloce per vivere felici perché la felicità esiste e non è altro con un modo di pensare e di essere.

Ti aspetto al mio prossimo seminario.
( vedi calendario eventi )

Pino Galati

Se l'articolo ti è piaciuto, supportaci condividendolo con i tuoi contatti!


Copyright © TankLab 2012